image

Il fiorista e i fiori

Nel corso della storia, gli allestimenti floreali sono sempre stati un elemento essenziale per il giorno delle nozze, pensati per simboleggiare l'amore e la fertilità. E, naturalmente, amati per il loro profumo delizioso e la loro bellezza. Oggi esiste un gran numero di opzioni che può gettare nel panico gli sposi. Niente paura! Questi passaggi no-stress vi aiuteranno a procurarvi delle belle composizioni floreali per il vostro grande giorno.

1. Quando si tratta di fiori per il matrimonio, bisogna essere selettivi. Iniziate la ricerca del floral designer consultando i siti web dei fioristi per matrimonio presenti nella vostra zona per avere una visione del loro modo di lavorare. Si possono poi visitare i negozi personalmente in modo da poter sfogliare le foto delle loro cerimonie e ricevimenti del passato ed essere sicuri che la loro visione funziona con la vostra. Inoltre, è importante che ci sia sintonia. Se non vi sentite a proprio agio, cercate qualcun altro. I fiori impostano lo scenario per il matrimonio, e bisogna essere sicuri della scelta che si fa.

2. Comunicate con il fiorista. Date al fiorista quante più informazioni possibili sulla vostra cerimonia e ricevimento, compresa la location, lo schema dei colori e l'aspetto di tutto l'evento. Si potrebbe anche stimolare l'ispirazione, con una foto del vostro abito da sposa o dei vestiti delle damigelle d'onore. Non è necessario conoscere i termini tecnici dei fiori per ottenere risultati strepitosi. Mostrate le immagini di design di composizioni floreali di nozze che raffigurano le vostre preferenze. E 'importante che lui o lei sappia anche ciò che non vi piace.
3. Stabilite un budget. In genere, le composizioni floreali per il matrimoni richiedono dal 10 al 20 per cento del budget di nozze di una coppia, ma questa percentuale varia a seconda del tipo di fiori che si scelgono, la stagionalità, la provenienza, i vasi e gli abbellimenti che si selezionano. Per risparmiare, nel caso in cui, ad esempio si desiderano dei vasi particolari, che il fioraio non possiede, si possono acquistare i vasi a parte, tipo in un mercatino delle pulci, evitando di pagare il fioraio per fare la spesa. Considerate poi che le composizioni possono essere utilizzate sia per la cerimonia che per il ricevimento. Tuttavia se il ricevimento segue la cerimonia, gli invitati potrebbero trovarsi ad assistere ai cambiamenti e la cosa non è il massimo. Si può invece dare delle priorità: tipo si decide di limitare i fiori per la cerimonia di nozze a favore di più elaborati centrotavola per il ricevimento di nozze.
4. Gli allestimenti floreali per cerimonia e ricevimento devono essere coerenti. Che sia un colore, un'idea o un oggetto particolare tutto l’evento è costruito in base a un filo conduttore. Una volta individuato si costruisce l'intero evento in base ad esso e pertanto gli allestimenti floreali devono mantenere una certa continuità dalla cerimonia al ricevimento.
5. Fatevi realizzare un fac-simile delle vostre composizioni floreali di nozze. Chiedete al vostro progettista di creare un modello delle composizioni floreali del vostro matrimonio, tipo il bouquet o il centrotavola (o entrambi), in modo da avere un'idea precisa del loro aspetto nel grande giorno. Assicuratevi che vengano realizzati tutti i dettagli che avete concordato nel contratto, comprese le richieste speciali e le cose da evitare.