image

I passi verso l'abito da sposa dei tuoi sogni

Fare shopping per l’ abito da sposa è una esperienza che generalmente si fa una volta sola nella vita. Ma con tanti abiti da scegliere, può sembrare incredibilmente difficile individuare quello perfetto. Ecco come avvicinarsi allo stile giusto per il grande giorno.

1. Per confezionare un abito da sposa occorrono circa 6 mesi. Se possibile, inizia la ricerca nove mesi/un anno prima della data del matrimonio in modo da essere sicura che ci sia abbastanza tempo per le modifiche e la consegna.
2. Considera un bilancio realistico. Alcuni saloni, infatti, includono le riparazioni sartoriali altri no. Inoltre tieni conto anche dell’eventuale costo degli accessori: velo, guanti, etc. La maggior parte dei saloni chiede un deposito pari al 50% del prezzo dell’abito. Paga con carta di credito in modo da avere una registrazione del pagamento nel caso sorgano problemi.

3. Familiarizza con i modelli degli abiti da sposa prima di andare a fare shopping. I modelli degli abiti da sposa rientrano in alcune grandi categorie: principessa, peplo, bustier, con gonna a balze, corto, impero, sottoveste, tubino e sirena. La prima volta che vai a fare shopping per il tuo abito, provane uno di ciascun modello: diventerà subito chiaro quale funziona meglio su di te. Selezionando il modello che desideri indossare restringerai la vasta gamma di opzioni di abito da sposa. Successivamente, si può decidere su criteri secondari, quali la scollatura, le maniche, lo strascico, gli abbellimenti, etc.
4. Osserva le collezioni e individua i vestiti che ti piacciono. Noterai delle similitudini tra gli abiti che attirano la tua attenzione sia che si tratti dello stilista, del modello o del tessuto.
5. Quando scegli l'abito considera anche i dettagli sulla parte posteriore. È, infatti, uno dei pochi casi in cui un abito viene osservato a lungo di spalle.
6. Valuta l'orario e il luogo della cerimonia Non presentarti con un abito da sera, pieno di lustrini, se ti sposi di mattina e non ricorrere a uno strascico lungo se la chiesa è piccola.
7. Fissa l'appuntamento in un giorno feriale, quando c’è meno gente, in modo da avere più tempo per fare acquisti, avere il miglior servizio e maggiore attenzione da parte del personale di vendita. Programma gli appuntamenti nei saloni che ti permettono di rientrare nel tuo budget e vendono il tuo stilista preferito.
8. Limita l'entourage del vestito. Anche se potresti essere tentata a interrogare tutti su quello che sarà l'acquisto di moda più importante della tua vita, considera che maggiore è il numero di persone che inviti e maggiore sarà la probabilità che finirai per essere confusa. I consulenti di abiti da sposa consigliano di selezionare due o tre persone care (cinque al massimo), da portare durante gli appuntamenti. Si dovrebbe essere accompagnati da coloro che saranno realmente determinanti nella scelta dell'abito. Queste dovranno essere oneste e avere in mente il tuo interesse. Se lo desideri, porta il grande entourage per gli accessori.
9. Pensa a come deve farti sentire il tuo abito da sposa. Sexy, sobria, moderna, elegante, tradizionale? O forse desideri che il tuo vestito abbia un tocco vintage? Una volta individuata la tua storia troverai il tuo vestito. Condividi la tua visione con il consulente di abiti da sposa che può aiutarti a trovare lo stile che corrisponde alla sensazione che vuoi evocare il giorno del matrimonio.
10. Mantieni la mente aperta quando cerchi l’abito. Un abito che sembra così così quando è appeso può risultare spettacolare una volta che viene indossato. Il rovescio della medaglia: un abito che sembra meraviglioso potrebbe risultare un fiasco sul corpo. Molte spose entrano convinte di volere un abito da principessa, ma finiscono per amare un abito a sirena - e viceversa. Magari non amano le perline ma finiscono per sceglierle.
11. Dai alla tua consulente di abiti feedback costruttivi in modo che la tua esperienza di ricerca dell’abito rimanga eccitante e non diventi faticosa o stressante dopo i primi cinque o sei abiti. Non fare l'errore di tenere il tuo pensiero per te per paura di ferire i suoi sentimenti. La tua consulente ha bisogno di sapere se ti piacciono abiti da ballo o se ami la gonna di un vestito, ma non il corpetto in modo da poter scegliere le opzioni che sono più adatte al tuo stile.
12. Verifica quanto è comodo il tuo potenziale abito muovendoti con esso - siediti, danza, e cammina nel negozio. Scegli l’ abito adatto al tuo corpo, piuttosto che uno di tendenza. Se un abito è talmente stretto che la respirazione sembra un lusso, ricorda che potrebbe non sembrare un grosso problema ora, mentre sei presa dall’eccitazione di acquistare il vestito, ma potrebbe diventarlo nel vostro giorno più bello impedendovi di rilassarvi e di godere della giornata.
13. Non tener conto della taglia del vestito appeso, che può essere diversa da quella che indossi tutti i giorni. Quando sarà il momento di comprare l’abito, si ordinerà il vestito in base alle tue dimensioni e verrà modificato per te su misura. È sempre più sicuro ordinare il vestito in base alle tue misure attuali di seno, vita, fianchi piuttosto che contare sul fatto che dimagrirai per il grande giorno.
14. Alla fine, scegli l'abito che senti giusto per te. Non scegliere l’abito che tutti vogliono che tu indossi, se non è quello che vuoi tu. Questo è il tuo giorno, è il tuo vestito. Dovrai sentirti bella e sicura nel tuo abito da sposa; solo tu puoi fare la scelta giusta, non la tua damigella d'onore, la mamma, o chiunque altro. Sei incerta se è veramente quello giusto? Prova ad aggiungere un velo per aiutarti a immaginare di camminare lungo la navata con quel vestito. Se riesci a immaginarti con quest’abito questo è un segno sicuro che la tua ricerca è finita!