image

12 consigli per lo sposo perfetto

Il giorno del matrimonio si avvicina ed è fondamentale che tu sia l’uomo vestito meglio nel vostro giorno speciale. Giorni come questo capitano generalmente una sola volta nella vita ed è importante che tu abbia la migliore visione di te stesso.

1. Inizia la ricerca almeno tre mesi prima della data del matrimonio, soprattutto se desideri un abito sartoriale. Quando si arriva in sartoria poche settimane prima della data del matrimonio si finisce per spendere di più perché la realizzazione dell’abito diviene prioritaria rispetto ad altri e si può incorrere in costi straordinari riconducibili anche ai possibili errori di un ordine affrettato. Per ridurre lo stress effettua la scelta e l’acquisto un paio di mesi in anticipo, avrai così il tempo e la tranquillità per far apportare le modifiche necessarie.
2. Scegli un abito che sia perfetto per la tua figura e che sia in sintonia con il vestito della sposa e con il tono della cerimonia. Il codice di abbigliamento dello sposo, infatti, a differenza di quello della sposa, è molto rigido e prevede regole di eleganza ben precise.

Se la sposa è in abito bianco, con velo e strascico lungo, ed è prevista una cerimonia formale che si svolge la mattina o il primo pomeriggio (prima delle 18) lo sposo potrà indossare il tight (detto anche morning coat o morning dress) o il mezzo tight. Se il matrimonio viene celebrato nel tardo pomeriggio (dalle 18) e la cerimonia è solenne lo sposo potrà indosserà il frac (o marsina). Altra soluzione SEMPRE corretta è l’ abito grigio o blu (per matrimoni estivi). Quanto allo smoking è sconsigliato per i matrimoni poiché si indossa nelle serate di gala, nelle seconde teatrali e per i cenoni di San Silvestro.
3. Sentiti a proprio agio con ciò che indossi. Questa è la prima regola per essere eleganti.
4. Personalizza il tuo abito con dettagli secondo i tuoi gusti e i consigli di stile degli esperti in modo da renderlo unico . Dai quindi importanza agli accessori. Non è sufficiente avere un vestito elegante il giorno del matrimonio: la cravatta, i gemelli, le scarpe… trasformano un bell’abito in un grande insieme.
5. Non eccedere mai in look troppo vistosi. Ricorda che sei il re della cerimonia e le foto del matrimonio ti accompagneranno tutta la vita.
6. Procurati una camicia di ricambio, in questo modo sarai impeccabile tutto il giorno. La giacca infatti non va mai tolta nemmeno quando la temperatura è elevata.
7. Qualora fosse possibile effettua più cambi d’abito durante la giornata. Ad esempio se la mattina hai indossato il tight, puoi indossare l’abito per il pomeriggio.
8. Quando sei a casa e un pò prima delle nozze, indossa le tue scarpe nuove, facendo attenzione a non danneggiarle, per non essere a disagio con i piedi nel gran giorno.
9. Mettiti in forma: nelle settimane che precedono il matrimonio, allenati e prenditi cura della tua pelle, delle tue mani e dei tuoi capelli. Fai qualche pulizia e maschera al viso e usa le creme adatte. Ricorda di fare qualche manicure (sicuramente una il giorno prima delle nozze) e effettua il taglio una settimana prima del matrimonio. Cerca di mantenere la solita linea. Se, invece, vuoi cambiare look fallo con un po’ di anticipo per abituarti al tuo nuovo aspetto o per decidere di ritornare all’immagine che avevi in precedenza.
10. Una settimana prima del matrimonio riprova il vestito per essere sicuro che tutto sia perfetto.
11. Scegli il mezzo che ti trasporterà al luogo della cerimonia.
12. Non distogliere mai lo sguardo dalla sposa durante la sua grande entrata.