image

Buoni consigli per aiutare il vostro fotografo a catturare momenti magici

Il compito del vostro fotografo è quello di catturare tutti i momenti più belli del vostro grande giorno. Tuttavia, ci sono alcune cose che potete fare per rendere le vostre foto ancora migliori ed essere così entusiasti dell'album risultante.

1.Condividete con il fotografo le vostre storie personali.
Fra tanti anni, quando riguarderete le vostre foto di nozze, vorrete vedere qualcosa di più di qualche scatto in posa o di qualche grazioso dettaglio. È fondamentale che possiate riconnettervi con chiarezza ai momenti che trasmettono le emozioni di quel giorno. Date al vostro fotografo informazioni chiare sulle relazioni o su cose che non sono evidenti a prima vista, come il fatto che tuo nonno ha fatto un lungo viaggio per essere presente al matrimonio. Qualsiasi dettaglio personale aiuterà il fotografo a capire ciò che veramente conta per voi. È altrettanto importante informare il fotografo su piccole cose alle quali siete affezionati.

Che si tratti di un ciondolo/cimelio dei vostri genitori, di una stola di pelliccia tramandata da vostra nonna o di un nascosto "qualcosa di blu", solo voi conoscete i dettagli che vi faranno sorridere! Condivideteli con il fotografo in modo che lui o lei possano registrarli su pellicola.
2. Assicuratevi che il fotografo possa catturare la luce.
C'è questo momento magico della giornata che i fotografi chiamano "l'ora d'oro", che si verifica quando il sole è molto basso all'orizzonte e quindi negli istanti successivi all'alba e precedenti il tramonto. L'orario in cui è possibile osservare il fenomeno, la sua durata e la sua intensità cambiano a seconda delle stagioni e delle latitudini. In media, la durata varia dai 20 ai 40 minuti e l'intensità risente molto dalle particolari condizioni meteo del momento. Questo momento è fugace, ma vi offre un tipo di luce che fa sembrare tutto stupendo. Discutete la sequenza temporale del vostro matrimonio con il fotografo: lui o lei vi aiuterà a regolarvi di conseguenza sulla base dei tempi ottimali per scattare alcune foto. Chiedi quando pianificare i ritratti formali per sfruttare al meglio la luce esterna e quanto tempo sarà necessario per orchestrare le foto di gruppo.
Si potrebbe anche considerare di fare una sessione pre-matrimonio o post-matrimonio per scattare foto artistiche senza tutti i vincoli temporali del vostro grande giorno.
3. Cercate di avere un' idea su ciò che desiderate vedere nelle vostre foto ... ma mantenete la mente aperta.
Fate una lista delle foto da fare (ad esempio le foto formali) e decidete le persone che devono essere assolutamente presenti. A tal proposito, nel vostro grande giorno, assegnate un rappresentante per il lato della sposa e un altro per il lato dello sposo, per aiutare il vostro fotografo a identificare i vostri cari.
Inoltre, potete considerare di individuare su Pinterest le foto che desiderate ricreare con il fotografo, ma lasciate comunque spazio alla sua creatività. Il vostro matrimonio non può essere simile a nessun altro, e ciò vale anche per le vostre foto. Quindi affidatevi al vostro fotografo e lui supererà le vostre aspettative.
4. Considerate di far catturare il cosidetto "first look".
Potete progettare di far catturare il primo momento in cui vi vedete vestiti da sposo/a con vostra madre, o con vostro padre, o con un vostro caro, o con il vostro coniuge. Il "primo sguardo" è un modo semplice per ricordare un momento speciale.
5. Stabilite in anticipo una strategia di social media per il vostro matrimonio.
Si potrebbe assegnare un hashtag per il matrimonio (per esempio #signoreesignorarossi). Inoltre il vostro fotografo potrebbe scattare foto dal punto di vista dei telefoni o dei tablet dei vostri ospiti in modo da catturare le loro emozioni.